ASIA/CINA - La Gaudium et Spes e l’Ad Gentes: corso di formazione dell’Anno della Fede della diocesi di Wen Zhou, destinato soprattutto ai laici

martedì, 29 gennaio 2013

Pechino (Agenzia Fides) – La Costituzione Gaudium et Spes ed il Decreto Ad Gentes, due importanti documenti del Concilio Vaticano II, sono stati il tema del secondo Corso di formazione dell’Anno della Fede della diocesi di Wen Zhou, svoltosi il 26 gennaio. Secondo quanto riferito all’Agenzia Fides da Faith dell’He Bei, 430 tra catechisti e laici attivi nella vita parrocchiale, hanno preso parte al corso, insieme a sacerdoti e seminaristi diocesani. Cinque sacerdoti della diocesi hanno spiegato la storia del Concilio, il senso dei due documenti, il Credo, il significato della Croce, e l’Evangelizzazione nell’Anno della Fede. Inoltre, i sacerdoti hanno invitato i catechisti e i laici a “consolidare prima la propria fede, per poterla dare in misura maggiore agli altri. E poi a prendere la propria Croce, mettendo in pratica l’Amore di Dio nella vita”. Secondo il Vicario diocesano “ci saranno diversi corsi di formazione destinati ai catechisti e ai laici, perché sono loro i protagonisti della vita della Chiesa, dell’Anno della Fede. Il rilancio della Chiesa dipende dai laici”. Il primo corso di formazione si era svolto il 24 novembre 2012, all’apertura dell’Anno della Fede. (NZ) (Agenzia Fides 2013/01/29)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network