AFRICA/CONGO RD - Il leader dell’ala politica dell’M23 non è un Vescovo cattolico

mercoledì, 2 gennaio 2013

Kinshasa (Agenzia Fides)- Jean-Marie Runiga Rugerero (o Lugerero), sedicente leader dell’ala politica dell’M23, il movimento ribelle che agisce nel Nord Kivu, (est della Repubblica Democratica del Congo), non è un Vescovo cattolico, come invece è stato presentato da alcuni organi di stampa internazionali. Jean-Marie Runiga è uno dei due esponenti dell’M23 colpiti dalle sanzioni decise il 31 dicembre 2012 dal Consiglio di Sicurezza dell’ONU. Le sanzioni prevedono il blocco dei beni personali e la proibizione di viaggiare all’estero(L.M.) (Agenzia Fides 2/1/2013)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network