http://www.fides.org

Asia

2012-12-28

ASIA/MEDIO ORIENTE - Il Patriarca Grégoire III: nessuno ha il diritto di armare i cristiani

Damasco (Agenzia Fides) - Nel messaggio natalizio inviato ai suoi fedeli, il Patriarca di Antiochia dei greco-melkiti Grégoire III Laham ha rivolto il suo sguardo alla situazione vissuta dal mondo arabo, indicando a tutti il tempo di Natale come occasione propizia per riconoscere che “la riconciliazione è il programma di Dio per il mondo”. Nella riflessione natalizia del Patriarca, inviata all'Agenzia Fides, Sua Beatitudine si sofferma in particolare sulle pressioni a cui si trovano sottoposti i cristiani nel conflitto in atto in Siria: “Io vorrei dire ai miei fratelli del mondo arabo, in Siria particolarmente, soprattutto ai veri rivoluzionari” scrive il Patriarca “che le loro richieste giuste sono anche le richieste dei cristiani, che le sostengono senza violenza. Diciamo loro con franchezza che noi cristiani, quando proponiamo la riconciliazione, seguiamo gli insegnamenti di Nostro Signore nel Vangelo. Noi – prosegue Grégoire III - non vogliamo essere infeudati a nessuno: nessuno ha il diritto di infierire su di noi, o di confinarci in una fazione, o di dominarci, o di armarci, o di attirarci su una posizione o sull'altra. Noi siamo per la riconciliazione e per le esigenze giuste”. (GV) (Agenzia Fides 28/12/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network