http://www.fides.org

America

2012-12-17

AMERICA/ECUADOR - Dilaga il fenomeno del lavoro minorile: per le strade, nelle fabbriche, tra i campi

Quito (Agenzia Fides) – Il fenomeno del lavoro minorile continua a dilagare per le strade di Quito nonostante la volontà di eradicarlo dal paese. Nella capitale dell’Ecuador si incontrano piccoli venditori di ogni genere di mercanzia, costretti o meno dai rispettivi genitori a lavorare in condizioni misere. Ci sono anche tante mamme disoccupate, con famiglie numerose, che per mantenere i propri figli sono costrette a lavorare con loro. Secondo i dati raccolti dall’Agenzia Fides, il Ministero per l’Inclusione Economica e Sociale (MIES) segnala che in Ecuador 290mila bambini lavorano volontariamente e involontariamente, alcuni per le strade e altri nelle fabbriche o tra i campi. Non si hanno dati precisi sul numero effettivo dei minori che lavorano e vengono sfruttati, ma, secondo l’Istituto Nazionale di Statistica (INEC), a dicembre 2011 su 3.675.803 bambini e adolescenti ecuadoregni tra 5 e 17 anni di età, 213.146 lavoravano. (AP) (17/12/2012 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network