ASIA/CINA - Continua l’intenso cammino spirituale dell’Anno della Fede con l’apertura del nuovo anno liturgico

martedì, 4 dicembre 2012

Pechino (Agenzia Fides) – Con l’apertura del nuovo anno liturgico si intensifica il cammino spirituale dell’Anno della Fede nella Cina continentale. Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, la maggior parte dei Vescovi continentali che ancora non lo aveva fatto, ha pubblicato in questi giorni una Lettera sull’Anno della Fede fornendo indicazioni precise e impegnative ai fedeli per rispondere all’appello del Santo Padre Benedetto XVI in comunione con la Chiesa Universale. Tra questi Sua Ecc. Mons. Zhang Wei Zhu della diocesi di Xin Xiang; Sua Ecc. Mons. Francesco An Shu Xin, Vescovo coadiutore di Bao Ding; Sua Ecc. Mons. Giuseppe Li Lian Gui, Vescovo della diocesi di Xian Xian; Sua Ecc. Mons. Tan Yan Quan, Vescovo della diocesi di Nan Ning ed anche Vescovo della diocesi di Tai Yuan, Guang Zhou, Fu Zhou, Yi Xian, Zhao Xian, Xia Men.
Nelle Lettere rivolte ai fedeli delle rispettive diocesi, i Vescovi hanno sottolineato il senso ed il significato della fede, i motivi dell’Anno della Fede, le intenzioni del Santo Padre…. Mons. Zhang wei Zhu, Vescovo della diocesi di Xin Xiang, nonostante gli ostacoli alla sua attività pastorale, segue costantemente la vita della Chiesa ricordando sempre la missione a cui Cristo lo ha chiamato. Nella sua lettera esorta “tutti i fedeli a vivere bene l’Anno della Fede rispondendo all’invito del Papa”, e rivolgendosi con grande affetto a sacerdoti, seminaristi, religiosi, religiose, fedeli, sottolinea il legame dell’Anno della Fede con la vocazione, con la famiglia e la vita matrimoniale cristiana, con l’evangelizzazione. Inoltre indica 13 punti importanti per realizzare un Anno di Fede e di Evangelizzazione in comunione con la Chiesa universale, attraverso le opere della carità e la testimonianza della fede. Infine raccomanda ai fedeli di “collaborare sempre con il Signore, lasciandoci plasmare e purificare”. (NZ) (Agenzia Fides 2012/12/04)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network