AFRICA/CONGO RD - L’M23 avvia il ritiro effettivo da Goma

sabato, 1 dicembre 2012

Kinshasa (Agenzia Fides) - Dopo aver annunciato più volte il loro ritiro, i ribelli dell’M23 sembrano effettivamente lasciare oggi, 1° dicembre, Goma, il capoluogo del Nord Kivu (est della Repubblica Democratica del Congo), da loro conquistato due settimane fa. Secondo i dispacci di agenzia un convoglio di camion con circa 300 uomini dell’M23 ha lasciato la città per ripiegare sulle posizioni occupate dai guerriglieri fin dal 20 novembre.
Ma gli uomini dell’M23 non se ne stanno andando a mani vuote. Secondo Radio Okapi, nei giorni scorsi i guerriglieri hanno operato una sistematica azione di saccheggio “porta a porta” delle abitazioni civili, in particolare in 3 quartieri della città, rubando veicoli, denaro e telefoni cellulari. La gran parte degli edifici pubblici sarebbero stati risparmiati perché protetti dai Caschi Blu della MONUSCO (Missione delle Nazioni Unite nella RDC). Ancora più gravi sono le accuse lanciate da organi della società civile locale di omicidi, stupri e reclutamento di bambini nelle file dei ribelli. (L.M.) (Agenzia Fides 1/12/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network