http://www.fides.org

Asia

2012-11-27

ASIA/COREA DEL SUD - Vescovi coreani e giapponesi discutono sulla riduzione della dipendenza dall'energia nucleare

Daegu (Agenzia Fides) – Il 18° incontro di scambio dei Vescovi coreani e giapponesi si è tenuto a Gyeongju city, nell'Arcidiocesi di Daegu in Corea, dal 13 al 15 novembre, sul tema della eliminazione graduale delle centrali nucleari ("Nuclear Power Phase-out"). Secondo le informazioni inviate all’Agenzia Fides dalla Conferenza Episcopale della Corea (CBCK), insieme a Sua Ecc. Mons. Peter Kang U-il, Vescovo di Cheju, Presidente della Cbck, e all’Arcivescovo di Osaka, Sua Ecc. Mons. Leo Jun Ikenaga, Presidente della Conferenza Episcopale del Giappone (CBCJ), hanno partecipato a questo incontro circa 40 tra Vescovi e sacerdoti.
Il primo giorno di lavoro, il Rev.Thomas Seigel Michael (del Nanzan University Institute for Social Ethics) ha tenuto una conferenza sul tema "Considerazioni teologiche sulle centrali nucleari". Il relatore ha sottolineato la necessità di sviluppare progetti di energia sostenibile, come l'energia eolica e l'energia solare, in modo di ridurre la nostra dipendenza dall'energia nucleare.
Il Rev. Paul Park Hong-pyo, sacerdote della diocesi di Wonju e rappresentante del Comitato che è contrario alla costruzione della centrale nucleare di Samcheok, ha evidenziato che i residenti vogliono vivere in un ambiente pulito e tranquillo, e il nucleare quindi è una questione che interessa la vita stessa, non solo la politica.
Il 14 novembre i Vescovi hanno visitato la centrale nucleare di Wolsung a Gyeongju, dove hanno ascoltato una spiegazione circa il funzionamento e la gestione della centrale nucleare. Dopo la visita, i Vescovi hanno concelebrato la Santa Messa nella chiesa di Yangnam. Nella sua omelia, Sua Ecc. Mons. Thaddeus Cho Hwan-kil, Arcivescovo di Daegu, ha sottolineato che dovremmo lottare per la riduzione graduale del nucleare, al fine di salvaguardare l'integrità del creato e la vita pacifica della terra che Dio ha dato all'umanità. L'ultimo giorno i Vescovi hanno discusso in gruppi e poi in seduta plenaria. La prossima riunione è prevista per il 12-14 novembre 2013, in Giappone. (SL) (Agenzia Fides 27/11/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network