http://www.fides.org

Africa

2012-11-14

AFRICA/GUINEA BISSAU - Epidemia di colera: mancano strutture sanitarie e impianti idrici funzionali

Bissau (Agenzia Fides) – I tassi di diffusione del colera diminuiscono in Guinea e in Sierra Leone, a differenza della Guinea-Bissau dove, negli ultimi giorni, sono stati riportati 1.500 casi e 9 decessi. All’ospedale nazionale Simão Mendes, nella capitale Bissau, nelle ultime settimane sono stati assistiti 500 pazienti, ma i medici sostengono che il culmine dell’epidemia non è stato ancora raggiunto. Le precarie e quasi inesistenti strutture sanitarie, come pure idrologiche, rendono il paese terreno fertile per la pandemia. Alcuni esperti ritengono che il ceppo sia stato probabilmente trasmesso dai pescatori in Sierra Leone e Guinea, anche se non è ancora stato confermato. Secondo il Ministero della Sanità locale, l’epidemia dilaga in 7 delle 9 aree amministrative della Guinea Bissau. Gli impianti idrici sono catastrofici, tuttavia, a partire dal 2009, la prevenzione a livello familiare è notevolmente migliorata. Nel paese africano nel 2008 è stata registrata una epidemia che ha colpito 14.222 persone e ne ha uccise 225. (AP) (14/11/2012 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network