http://www.fides.org

Africa

2012-11-10

AFRICA/SUDAN - “Costringete Khartoum a fermare i bombardamenti sugli abitanti dei Monti Nuba”

Khartoum (Agenzia Fides)- I residenti di Kauda nei Monti Nuba hanno lanciato un appello alla comunità internazionale perché eserciti pressioni sul governo sudanese al fine di fermare i bombardamenti sui civili. I Monti Nuba fanno parte del Sud Kordofan, stato del Sudan, al confine con il Sud Sudan, dove i ribelli dello SPLM-N (Movimento di Liberazione del Popolo Sudanese, Nord) si battono contro l’esercito di Khartoum.
Gli aerei sudanesi bombardano obiettivi civili nelle aree controllate dai ribelli dello SPLM-N dallo scoppio della guerra, nel giugno del 2011.
Un abitante del posto, parlando con il Sudan Catholic Network ha detto che i bombardamenti aerei casuali hanno lo scopo di terrorizzare la popolazione prendendo di mira scuole, aziende agricole e mercati. Egli ha aggiunto che il governo di Khartoum vuole distruggere il popolo dei Monti Nuba.
Un altro abitante ha aggiunto che le bombe hanno ucciso migliaia di vite innocenti, distrutto diverse fattorie e bruciato le colture. (L.M.) (Agenzia Fides 10/11/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network