ASIA/HONG KONG - Fedeli laici insieme ai Pastori per costruire la Chiesa e testimoniare Cristo: concluso il Congresso sul ministero dei laici

sabato, 3 novembre 2012

Hong Kong (Agenzia Fides) – I fedeli laici insieme ai Pastori per costruire la Chiesa e testimoniare Cristo, come ha esortato il Santo Padre Benedetto XVI nel suo messaggio ai partecipanti all’incontro: questo è stato l’impegno conclusivo del Congresso sul ministero dei laici del mondo cattolico cinese appena concluso. Secondo quanto riferisce Kong Ko Bao (il bollettino diocesano in versione cinese), oltre 150 rappresentanti di 13 nazioni e regioni del mondo hanno preso parte al Congresso che si è svolto dal 27 ottobre al 1°novembre ad Hong Kong, sul tema “Dal ministero alla testimonianza – vivere la luce di Cristo”. Vi hanno partecipato tra gli altri i delegati di una trentina di parrocchie ed associazioni cattoliche di Hong Kong, oltre ai cattolici cinesi della diaspora. Il Card. John Tong Hon, Vescovo della diocesi ospitante, è intervenuto all’apertura dei lavori attraverso un messaggio video, registrato prima di partire per Roma dove ha partecipato al Sinodo dei Vescovi, quindi, appena rientrato ad Hong Kong, ha presieduto la chiusura del Congresso e il conferimento del mandato missionario, il primo novembre, durante la quale ha ringraziato il Signore per il dono di questo incontro dei laici del mondo cattolico cinese.
Durante i lavori del Congresso è stato sottolineato tra l’altro che ogni comunità particolare possiede il proprio carisma, ma tutti i laici hanno lo stesso incarico di partecipare attivamente all’evangelizzazione. Secondo il rappresentante di Tai Pei, “la Parola di Dio è la forza per realizzare il ruolo dei laici”. Il servizio sociale è un altro campo privilegiato per i laici, dove sono chiamati ad assumere la propria responsabilità laicale. I cattolici della Malaysia hanno evidenziato l’importanza della famiglia e dei genitori nella trasmissione della fede alle giovani generazioni. Mons. Domenico Chang, Coordinatore generale del Congresso e Presidente del Comitato diocesano per l’Anno dei Laici, presiedendo l’apertura del Congresso ha annunciato la visita dei rappresentanti di Hong Kong alle 10 comunità della diaspora, a partire dal 9 novembre, per condividere con loro lo sviluppo della Chiesa di Hong Kong negli ultimi anni, soprattutto nel campo della pastorale carceraria, sanitaria, scolastica e nella pastorale della “buona morte”. (NZ) (Agenzia Fides 2012/11/03)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network