ASIA/TAIWAN - Gli operatori di pastorale giovanile dell’Asia orientale discutono di “Giovani e Nuova Evangelizzazione”

giovedì, 25 ottobre 2012

Tai Pei (Agenzia Fides) – “Giovani e Nuova Evangelizzazione” è stato il tema dell’Incontro annuale degli operatori di Pastorale Giovanile dell’Asia orientale della FABC (Federation of Asian Bishops' Conferences), che si è svolto dal 3 al 6 ottobre nel Santuario del Divino Amore della diocesi di Tai Chung. Secondo quanto riferisce il Catholic Weekly dell’arcidiocesi di Tai Pei, gli operatori di pastorale giovanile provenuti da Hong Kong, Macao, Cina continentale, Giappone, Mongolia e diverse diocesi di Taiwan, hanno condiviso la situazione della pastorale giovanile in Asia orientale, gli eventi ecclesiali per i giovani a carattere internazionale, l’evangelizzazione dei giovani. A moderare i lavori sono stati Sua Ecc. Mons. Thomas Chung, Vescovo di Kiayi (Taiwan), responsabile del Gruppo di Evangelizzazione della Conferenza Episcopale Regionale di Taiwan, e Sua Ecc. Mons. Rolando J. Tirona, OCD, Vescovo della Prelatura di Infanta (Filippine), Direttore dell’Ufficio Laici e Famiglia della FABC. Nel suo discorso intitolato “lavoro pastorale con i giovani ed evangelizzazione”, Mons. Tirona ha esortato tutti a sensibilizzare i giovani circa la loro identità cristiana, anzi cattolica; a risvegliare la consapevolezza della spiritualità e della vita interiore; a riconoscere il valore del Cristianesimo in Asia; a promuovere l’apertura e la fiducia nel Signore. Mons. Chung ha poi incoraggiato i giovani ad accompagnare i loro coetanei di oggi per mettere fondamenta solide per il futuro della Chiesa. Durante i 4 giorni di analisi e di condivisione, i partecipanti all’incontro, anche attraverso workshop e film (origine e sviluppo della Conferenza Episcopale Asiatica), hanno potuto delineare una visione completa della missione dell’evangelizzazione e della pastorale giovanile dell’area. (NZ) (Agenzia Fides 2012/10/25)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network