ASIA/TERRA SANTA - Un pellegrinaggio con tappe ai Castelli crociati, guidato dallo storico Franco Cardini

giovedì, 11 ottobre 2012

Gerusalemme (Agenzia Fides) – E’ un itinerario sui generis quello che dal 1° al 9 novembre sarà percorso in Terra Santa da un gruppo di pellegrini europei su proposta dei Francescani della Custodia di Terra Santa. Oltre a visitare i tradizionali Luoghi Santi, il programma prevede diverse tappe ad alcuni tra i più famosi e suggestivi Castelli crociati della regione. A guidare il gruppo, con la sua competenza di studioso di fama internazionale, ci sarà il professor Franco Cardini, storico fiorentino specializzato nello studio del Medio Evo, insieme a padre Stefano De Luca Ofm, archeologo dello Studio Biblico Francescano di Gerusalemme.
Le Crociate in Medio Oriente continuano a rappresentare un argomento controverso. In Libano, dalla fine di settembre, la formazione al-Machreq – che si presenta come porta-parola di gruppi di giovani cristiani ortodossi – sta conducendo una campagna contro la la proiezione del film turco Fetih 1453 (Conquista 1953) che racconta la presa di Costantinopoli da parte degli ottomani nel 1453. Rodrigue Khoury, portavoce del gruppo, ha denunciato il film e le sue falsificazioni storiche come un'operazione di propaganda politico-religiosa per fomentare conflitti tra cristiani e musulmani. “Nel film” ha raccontato Khoury alla stampa libanese “si dipinge la battaglia tra due civiltà. Una civiltà 'bianca' (quella musulmana) e un'altra 'nera' ”. (GV) (Agenzia Fides 11/10/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network