ASIA/CINA - Un grande concerto contraddistingue la “terza stagione” delle celebrazioni per i 100 anni della diocesi di Tian Jin

martedì, 25 settembre 2012

Tian Jin (Agenzia Fides) – Il grande concerto del 22 settembre ha segnato il culmine della “terza stagione” (“la stagione della vita”, da luglio a settembre) delle celebrazioni per i 100 anni di fondazione della diocesi di Tian Jin, dal titolo “Cento anni di Grazia”. Secondo quanto riferito all’Agenzia Fides da Faith dell’He Bei, un migliaio di fedeli ha riempito il “Grande Teatro della Cina” di Tian Jin per assistere al concerto, durato oltre 3 ore, di canti e musica sacra, eseguiti da sacerdoti, religiose e fedeli laici sul tema della celebrazione giubilare. Secondo un sacerdote della diocesi, la terza stagione è lo spazio per l’evangelizzazione delle culture. Infatti, nell’arco di tre mesi, è stata aperta la mostra sul cammino dei cento anni della diocesi, si è svolta l’asta caritativa ed il seminario sulla pittura sacra. Tutte le iniziative sono state aperte al pubblico dei non cattolici, per far conoscere la Chiesa, la fede e la diocesi di Tian Jin. Le entrate dell’asta sono andate a sostegno dei progetti dedicati alle fasce più deboli, come gesto concreto dell’Amore di Cristo.
Nel 1847 il Vangelo è arrivato a Tian Jin. Il 27 aprile 1912 fu eretto il Vicariato Apostolico di Tian Jin e Mons. Paul Dumond, CM, allora Vicario di Pechino, fu nominato primo Vicario Apostolico di Tian Jin. Nel 1946, l’anno in cui venne istituita la Gerarchia cinese, il Vicariato divenne diocesi. Nel 1980 la chiesa riprese tutte le sue attività. Oggi si contano oltre 100 mila fedeli, 40 sacerdoti, una quarantina di religiose della Carità, oltre a qualche decina di seminaristi. La Chiesa locale è impegnata nella missione dell’evangelizzazione, nella pastorale, nel servizio sociale e nelle opere caritative. Le celebrazioni per i cento anni di fondazione della diocesi di Tian Jin si sono aperte il 18 gennaio. La celebrazione giubilare ha per tema principale “Cento anni di Grazia” e si divide in quattro parti o stagioni: la stagione della preghiera (da gennaio a marzo); la stagione della condivisione (da aprile a giugno); la stagione della vita (da luglio a settembre) e la stagione della comunione (da ottobre a dicembre). (NZ) (Agenzia Fides 2012/09/25)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network