http://www.fides.org

Africa

2012-08-21

AFRICA/ETIOPIA - Si apre una fase difficile per la successione del Premier Zenawi

Addis Abeba (Agenzia Fides)-“Dopo la morte del Patriarca della Chiesa Ortodossa Etiopica Abuna Paulos (avvenuta il 16 agosto), la morte del Premier è un nuovo choc per il Paese” dicono all’Agenzia Fides fonti locali da Addis Abeba, capitale dell’Etiopia, dove questa mattina la televisione di Stato ha annunciato la morte del Premier (e vero uomo forte del Paese), Meles Zenawi, avvenuta ieri sera, all’estero (probabilmente a Bruxelles secondo notizie di stampa) dove era ricoverato da tempo.
Secondo diversi osservatori internazionali, la morte di Zenawi (che governava l’Etiopia dal 1991) rischia di aprire una fase difficile per il Paese. “Il rischio del caos è reale, anche perché Zenawi non aveva preparato la propria successione, facendo crescere una nuova generazione di leader” dicono le nostre fonti.
“Zenawi ha avuto il merito di rilanciare l’economia nazionale e di avviare la modernizzazione dell’Etiopia, ma i problemi che dovranno affrontare i suoi successori sono molteplici: da una possibile avanzata dell’estremismo islamico alle tensioni tra le diverse etnie del Paese, per non parlare del contesto regionale, con i vicini come Somalia, Sud Sudan ed Eritrea che hanno i loro problemi che possono coinvolgere l’Etiopia” affermano le fonti di Fides.
“Occorre pregare per la pace e la tranquillità dell’Etiopia, sperando per una transizione pacifica” concludono le nostre fonti. (L.M.) (Agenzia Fides 21/8/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network