AFRICA/SUD SUDAN - Via libera al trasferimento del Seminario di Teologia da Khartoum a Juba

venerdì, 10 agosto 2012

Juba (Agenzia Fides)- La Santa Sede ha dato il via libera al trasferimento del Seminario di Teologia di San Paolo da Khartoum a Juba a seguito di consultazioni con i Vescovi di Sudan e Sud Sudan. Lo ha annunciato, secondo quanto riferisce il Sudan Catholic Network, Sua Ecc. Mons. Paolino Lukudu Loro, Arcivescovo di Juba, al suo ritorno da Roma.
Sua Eminenza il Cardinale Gabriel Zubeir Wako, Arcivescovo di Khartoum, Mons. Paolino Lukudu Loro e Mons. Erkolano Lodu Tombe, Vescovo di Yei, si sono recati a Roma per consultazioni sul futuro dei seminari maggiori di filosofia e teologia dopo l'indipendenza del Sud Sudan.
All’inizio dell’anno la Santa Sede ha inviato il vescovo di Marsabit, in Kenya, Mons. Kihara Kariuki, per controllare lo stato dei seminari maggiori di Juba e Khartoum. Mons. Lukudu, che è incaricato di seguire i seminari per la Conferenza Episcopale del Sudan, ha riferito che la sezione della teologia è stato trasferito da Khartoum a Juba. Ha aggiunto che la sezione della filosofia sarà sospeso per due anni, mentre gli edifici per ospitare i seminaristi sono già pronti al Seminario Maggiore San Paolo a Munuki-Juba. Mons. Lukudu ha aggiunto che ogni Vescovo deciderà cosa fare con i suoi seminaristi nella sezione filosofia nei prossimi due anni. Il Seminario Maggiore San Paolo ritorna alla propria sede originale di Munuki-Juba. Era stato trasferito a Khartoum negli anni ottanta a causa della guerra civile. (L.M.) (Agenzia Fides 10/8/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network