AFRICA/EGITTO - Solo la metà degli elettori ha votato al primo turno delle Presidenziali, mentre si va verso il ballottaggio

venerdì, 25 maggio 2012

Il Cairo (Agenzia Fides) - “I risultati del primo turno delle elezioni presidenziali si sapranno probabilmente solo domani o domenica, per il momento quelli che vengono annunciati sono il frutto di voci, più o meno consistenti” dicono all’Agenzia Fides fonti locali dal Cairo dove, secondo quanto hanno annunciato i Fratelli Musulmani, si sta profilando un ballottaggio tra il loro candidato Mohammed Mursi, e l'ex premier di Hosni Mubarak, Ahmed Shafiq, considerato vicino alla dirigenza militare.
“Il dato certo riguarda l’affluenza alla urne” sottolineano le fonti di Fides. “Su circa 50 milioni di aventi diritti al voto ha votato solo la metà, circa 25 milioni di elettori. Questi 25 milioni non sono rappresentativi di una popolazione di ben 86 milioni abitanti. Quello che ha fatto impressione è vedere che nelle lunghe file degli elettori in attesa di andare a votare c’erano pochi giovani, pur essendo l’Egitto un Paese giovane”. Un dato sui cui riflettere se si pensa che sono stati propri i giovani i protagonisti della rivolta dell’anno scorso che ha portato alla cacciata di Hosni Mubarak. (L.M.) (Agenzia Fides 25/5/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network