AFRICA/TANZANIA - Forti piogge nella regione di Kagera; almeno 60 famiglie rimaste senza casa

mercoledì, 16 maggio 2012

Bukoba (Agenzia Fides) – Dopo 4 giorni consecutivi di piogge ininterrotte, almeno 60 famiglie di Kagondo, nel distretto di Muleba, sono rimaste senza casa. Le abitazioni sono state distrutte dalle inondazioni, le peggiori verificatesi negli ultimi 50 anni. Alcune di queste famiglie sono state temporaneamente accolte negli edifici scolastici. Fortunatamente non ci sono vittime e non mancano gli aiuti, compresi quelli alimentari e di biancheria. Gli abitanti della regione di Kagera erano stati allertati sull’approssimarsi di pesanti piogge. Kagera è nota come una delle regioni più gravemente colpite dal fenomeno, insieme a quelle di Mwanza, Kigoma, Kilimanjaro, Morogoro, Pemba, Unguja e Tanga. Secondo gli esperti, queste perturbazioni sarebbero state provocate dall’aumento della bassa pressione dell’Oceano Indiano. (AP) (16/5/2012 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network