http://www.fides.org

Africa

2012-04-11

AFRICA/MALAWI - “Una transizione pacifica che conferma lo spirito di riconciliazione caratteristico del Malawi” dice un missionario

Lilongwe (Agenzia Fides) - “Con il giuramento della nuova Presidente, Joyce Banda, di fronte al Chief Justice, Lovemore Munlo, ai rappresentanti della Corte Giudiziaria e al Parlamento, e dopo i 26 colpi di cannone e il saluto della Guardia militare, il Malawi ha risolto pacificamente un passaggio di poteri in un momento di grande tensione nel Paese”: lo scrive all’Agenzia Fides P. Piergiorgio Gamba, missionario monfortano che opera da decenni in Malawi. Dopo l’improvvisa morte del Presidente Bingu Wa Mutharika, il suo posto è stato preso dalla Vice Presidente Joyce Banda, che il 7 aprile ha giurato come nuovo Capo dello Stato.
Il Malawi da tempo vive una profonda crisi politica ed economica e la morte del Presidente rischiava di aggravare la situazione. “La strada per uscire dalla crisi è lunga, ma non ci poteva essere niente di meglio di questa transizione pacifica che, una volta in più, dimostra lo spirito di riconciliazione caratteristico del Malawi e della sua gente” scrive p. Gamba.
“Ora è di straordinaria importanza uscire dall'isolamento internazionale in cui il Malawi era stato costretto dal precedente governo, così come assicurare una ripresa economica che riporti speranza a un Paese profondamente devastato da scelte politiche ottuse e superate” prosegue p. Gamba.
“La libertà di informazione dovrà avere la priorità in una situazione di totale monopolio delle comunicazioni sociali che avevano demonizzato tutto e tutti” sottolinea il missionario. La Ministra dell’Informazione, Patricia Kaliati, è stata destituita dalla Presidente Banda nell’ambito di un processo di rinnovamento dei vertici istituzionali. Tra le personalità destituite ci sono il Capo della polizia, il responsabile della televisione nazionale e il Governatore della Banca centrale. (L.M.) (Agenzia Fides 11/4/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network