http://www.fides.org

Oceania

2012-04-04

OCEANIA/ISOLE FIJI - Morti, migliaia di sfollati, forti inondazioni: depressione tropicale mette in ginocchio le Fiji

Suva (Agenzia Fides) – Sono almeno sette i morti, tra i quali un bimbo di 3 anni, e quasi 12 mila le persone sfollate a causa delle inondazioni provocate dal ciclone Daphne abbattutosi sulle isole Fiji, nel Pacifico del Sud. Secondo fonti locali, il ciclone attualmente si trova a 900 km dalla zona colpita e non rappresenta più una minaccia. Tuttavia il Centro Operativo Nazionale di Emergenza ha annunciato la possibilità di forti piogge e ulteriori inondazioni nell’area occidentale di Viti Levu, l’isola principale dell’arcipelago, la più gravemente colpita dallo straripamento dei fiumi. Sono 11.994 persone che si trovano alloggiate in centri di evacuazione, mentre le autorità continuano a aggiornare la valutazione dei danni. Lo scorso mese di gennaio le forti piogge avevano causato la morte di 12 persone. (AP) (4/4/2012 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network