http://www.fides.org

America

2012-04-03

AMERICA/CUBA - Venerdì Santo giorno festivo e con il messaggio del Cardinale Ortega trasmesso dalla televisione nazionale

L’Avana (Agenzia Fides) – Con le chiese che traboccavano di gente, i cubani hanno iniziato la Settimana Santa in un clima più disteso. Non solo è stato dato l’annuncio che Venerdì Santo sarà giorno festivo nell'isola, ma è stato anche comunicato che il Cardinale Jaime Ortega, Arcivescovo dell'Avana, presenterà il messaggio del Venerdì Santo in un programma trasmesso dalla televisione nazionale, cosa inaudita per Cuba da oltre 40 anni.
In America Latina, malgrado i giorni che precedono la Pasqua siano periodo di vacanza in molti paesi, il Venerdì Santo è caratterizzato da un grande fervore religioso. In tale giorno assume grande importanza il messaggio incentrato sulle ultime parole pronunciate da Gesù sulla croce. Così, in tutti i paesi Latinoamericani, i Vescovi e i parroci si preparano molto bene per questo messaggio, consapevoli dell’importanza di questo momento e della grande quantità di persone che lo ascolta, anche attraverso radio e televisione.
L'annuncio della trasmissione in televisione del messaggio del Cardinale Arcivescovo dell'Avana per il Venerdì Santo, segue la decisione del governo di Raul Castro di dichiarare festivo il Venerdì Santo, 6 aprile, in risposta ad una richiesta fatta da Papa Benedetto XVI nella sua recente visita apostolica, dal 26 al 28 marzo. (CE) (Agenzia Fides, 03/04/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network