http://www.fides.org

Asia

2012-01-23

ASIA/INDONESIA - Istituita la Giornata per il dialogo interreligioso a Semarang

Semarang (Agenzia Fides) – Il dialogo fra religioni “è una sfida e un’opportunità per creare pace e armonia in Indonesia”: è quanto afferma Sua Ecc. Mons. Johannes Pujasumarta, Arcivescovo della diocesi di Semarang e Segretario generale della Conferenza Episcopale dell’Indonesia, illustrando a Fides l’iniziativa vissuta nella sua diocesi: una speciale Giornata del dialogo interreligioso, celebrata ieri, 22 gennaio, nella domenica che cade durante la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani.
L’Arcivescovo ha annunciato l’istituzione della Giornata in una Lettera pastorale pubblicata all'inizio del 2012 dal titolo “La Chiesa, realtà che è significativa attraverso il dialogo ecumenico e interreligioso”, che è stata meditata nelle parrocchie e nelle associazioni durante la Settimana.
Lo scopo della “Domenica del Dialogo”, che ha visto celebrazioni e incontri congiunti fra fedeli di fedi differenti (cristiani, musulmani, buddisti, animisti) è di annunciare agli altri, spiega la Lettera, che “il Regno di Dio è vicino”, ed è un annuncio di “giustizia, pace e armonia”, che sono state “a volte presenti a volte assenti nella storia indonesiana”. Il dialogo, spiega l’Arcivescovo, è “una vera sfida, che dovrebbe attirare di più l’attenzione delle persone di buona volontà”, per diffondere armonia e pace nella società. Per raggiungere questo obiettivo, l'Arcidiocesi sta avviando progetti per realizzare “una pratica comune di dialogo, in modo da dare un chiaro orientamento della diocesi”, ha detto a Fides padre Aloysius Budi Purnomo, il Segretario Esecutivo della Commissione per il Dialogo Interreligioso dell'Arcidiocesi di Semarang.
Nel realizzare questa iniziativa, l'Arcivescovo di Semarang ha accolto una proposta del Card. Jean-Louis Tauran, Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, che ha chiesto alla Chiesa indonesiana di dedicare al dialogo interreligioso una domenica nel calendario liturgico annuale. L'Arcivescovo di Semarang ha iniziato questa pratica nella sua diocesi, e questo potrebbe essere un buon esempio da seguire da parte di altre diocesi indonesiane e in altri paesi del mondo. (PA) (Agenzia Fides 23/1/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network