http://www.fides.org

Africa

2012-01-23

AFRICA/SUD SUDAN - Sfide e minacce che le donne del Sud Sudan si trovano ad affrontare quotidianamente

Juba (Agenzia Fides) - Secondo lo “Small Arms Survey”, uno studio che annualmente offre informazioni sulla diffusione e l'uso di armi nel mondo, le principali minacce per le donne nel Sud Sudan derivano da più fattori, tra i quali gravi carenze nel settore sanitario, scarse opportunità economiche e di accesso al cibo e all’uguaglianza di genere, piuttosto che dai conflitti armati che vivono nel paese. In casa, dove in teoria dovrebbero essere più al sicuro, le donne si trovano invece ad affrontare numerose sfide. Una donna sposata in età fertile è destinata a rimanere incinta almeno ogni tre anni fino alla menopausa e una su sette muore in gravidanza o al momento del parto. Inoltre per loro, a causa della poligamia, aumenta anche il rischio di malattie. Subiscono violenze domestiche e particolarmente vulnerabili sono le vedove, a causa della mancanza di reti di sicurezza pubblica che le tutelino. Un altro grave problema è dato dalla fame, con gli alti prezzi del cibo che vanno ad incrementare le pressioni all’interno di famiglie già in difficoltà. (AP) (23/1/2012 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network