AMERICA/CUBA - “Cuba vive una nuova primavera della fede”, annunciata la visita del Papa nell'ìsola

venerdì, 9 dicembre 2011

L’Avana (Agenzia Fides) – In occasione della conclusione del Pellegrinaggio Nazionale della “Madonna della Caridad del Cobre”, i Vescovi di Cuba hanno pubblicato un messaggio per l'Anno Giubilare Mariano che celebra i 400 anni del ritrovamento dell’immagine della “Madonna della Caridad del Cobre", intitolato “A Gesù per Maria, la Carità ci unisce”, e hanno confermato la prossima visita di Papa Benedetto XVI nell’isola, che per questo motivo viene chiamata visita del "Pellegrino della Carità".
I Vescovi nel loro messaggio esortano tutti i cubani, "a vivere con gioia l'Anno Giubilare Mariano, dal 7 gennaio 2012 al 5 gennaio 2013” e invitano a prendere parte alle diverse celebrazioni programmate. Il messaggio ricorda l’esperienza del pellegrinaggio mariano effettuato e la fede del popolo cubano, che si esprime con manifestazioni chiare del sentimento religioso di tutti, piccoli ed anziani. "La Madonna della Carità è un’espressione dell'anima cubana" scrivono i Vescovi, "come dimostra anche la lunga storia di 4 secoli scritta nell'anima della nazione".
Il testo continua: “Oggi il passaggio della Madonna di ‘Mambisa’ (come la chiamavano i nostri padri) si vive come una ‘nuova primavera della fede', dall'inizio del pellegrinaggio (8 agosto 2010) per tutto il territorio nazionale”. “La Madonna ci parla” scrivono i Vescovi, e “Cuba ha bisogno della gioia della fede e la Vergine della Carità è venuta incontro ai suoi figli in modo che coloro che si sono allontanati ritornino a Dio, coloro che sono rimasti fermi nella fede cristiana, possano far crescere il loro impegno, e tutti possiamo sperimentare l'amore di Dio per i loro figli; così ci sforziamo di costruire l'unità nella verità e nell'amore tra tutti noi che formiamo lo stesso popolo, superando e integrando le differenze e le distanze con rispetto”.
Nella conclusione, i Vescovi invitano il popolo cubano a “vivere con gioia l'Anno Giubilare Mariano”, ed annunciano la visita di Papa Benedetto XVI, che desidera visitare il paese come un "Pellegrino della Carità", “per accompagnare e confermare la fede del popolo cubano, per commemorare i 400 anni della presenza della beata immagine della Vergine tra noi”. (CE) (Agenzia Fides, 9/12/2011)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network