http://www.fides.org

Africa

2011-11-10

AFRICA/BENIN - Seimila bambini denutriti ricoverati nell’ospedale di Tanguiéta: emergenza nel paese

Tanguiéta (Agenzia Fides) - “Il reparto di Pediatria dell’Ospedale Fatebenefratelli di Tanguiéta, in Benin, sta letteralmente scoppiando. Nell’ultimo anno, a causa dell’aggravarsi della crisi economica che colpisce il Paese, i bambini ricoverati per denutrizione sono raddoppiati, passando da 3000 a 6000”. In un comunicato inviato all’Agenzia Fides, Fra Luca Beato, Vice Presidente dell’UTA (Uniti per Tanguiéta e Afagnan), la Onlus che da oltre 15 anni sostiene con iniziative di solidarietà gli ospedali africani dei Fatebenefratelli in Benin e in Togo, lancia l’allarme. La situazione di povertà sempre più estrema di questo paese dell’Africa rende le risorse alimentari ancora più scarse con gravi ripercussioni a livello nutrizionale, soprattutto sui piccoli. “Il 20% di questi bambini - afferma Fra Fiorenzo Priuli, Direttore dell’Ospedale di Tanguiéta - arriva alla Pediatria in stato di estrema gravità, per cui occorre metterli in terapia intensiva per poterli salvare dalla morte per denutrizione. La Pediatria della struttura – continua Fra Fiorenzo - ha nominalmente 80 posti letto, ma sono circa 120/150 le mamme che si sistemano senza problemi sulle stuoie con i loro bambini (da uno a tre). Di notte, nel corridoio adiacente, il personale assistente fa addirittura fatica a passare tra le stuoie”. (AP) (10/11/2011 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network