http://www.fides.org

Europa

2011-10-03

EUROPA/ALBANIA - La Nuova Evangelizzazione si rivolge non solo ai cristiani che si sono allontanati dalla fede, ma a tutti

Tirana (Agenzia Fides) – “La Nuova Evangelizzazione è una delle maggiori preoccupazioni per i Vescovi europei, e un lavoro importante è già stato realizzato in diversi modi: Sinodi diocesani e riflessioni a livello delle Conferenze episcopali, pubblicazione di documenti (in quasi tutti i paesi) e numerose applicazioni pratiche”. E’quanto si legge nel Comunicato redatto al termine dell’Assemblea Plenaria del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE), svoltosi a Tirana in Albania, dal 29 settembre al 2 ottobre (vedi Fides 26/09/2011; 30/09/2011), pervenuto all’Agenzia Fides.
“L'Evangelizzazione è la manifestazione della vita e della vitalità della Chiesa – è scritto nel testo -. La Nuova Evangelizzazione si rivolge non solo ai cristiani che si sono allontanati dalla fede, ma a tutti. Ha lo scopo di annunciare Cristo, vero Dio e vero uomo, crocifisso per farsi carico di tutte le miserie umane, risorto perché tutti avessimo la vita. Tutti i credenti, attraverso il loro battesimo, sono chiamati a parteciparvi: le famiglie, i giovani che, in generale, sono i più disposti a diventare missionari, ma anche le parrocchie, i movimenti e le nuove comunità. Anche la catechesi e le scuole cattoliche debbono diventare sempre più luoghi di evangelizzazione. I sacramenti, infine, sono luoghi privilegiati per mettere in atto questa Nuova Evangelizzazione. Si tratta anche di cercare vie nuove per l'evangelizzazione, come per esempio le nuove tecnologie, Internet, i social network. Tuttavia, tutto questo è possibile soltanto se, seguendo l'esempio dei cristiani negli Atti degli Apostoli, ci apriamo in modo nuovo allo Spirito Santo: ‘Non ci sarà nuova evangelizzazione senza una nuova Pentecoste!’.”
Sua Ecc. Mons. Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, intervenuto all’Assemblea CCEE, ha osservato che "la Nuova Evangelizzazione è un’opportunità che ci viene offerta per leggere e interpretare l'attuale momento storico, in modo che l'attività ordinaria della Chiesa diventi straordinaria. In altre parole, siamo chiamati a vivere in modo straordinario l’evento ordinario della vita della Chiesa che è l'evangelizzazione". (SL) (Agenzia Fides 03/10/2011)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network