OCEANIA/AUSTRALIA - La missione dei laici e dei movimenti giovanili nella pastorale della Chiesa, sognando la Giornata Mondiale della Gioventù

mercoledì, 21 luglio 2004

Sydney (Agenzia Fides) - Incoraggiare il contributo dei laici alla pastorale della Chiesa, per rispondere all’invito di Giovani Paolo II, che di continuo esorta i laici, le aggregazioni ecclesiali, i movimenti giovanili ad essere membri attivi nella vita delle chiese locali. Questo il fine dell’incontro tenutosi di recente a Sydney fra la Commissione Episcopale per il Laicato e i rappresentanti dei movimenti e delle associazioni laicali. L’incontro, che si tiene ogni anno, è servito a fare il punto della situazione, a far crescere la comunione e la condivisione, e a discutere di come migliorare l’apporto dei movimenti laicali alla pastorale della Chiesa australiana, partendo dall’analisi del passato e cercando di delineare i programmi futuri.
La discussione è partita facendo riferimento ai diversi appelli del Papa all’evangelizzazione. Il Vescovo responsabile della Commissione, Mons. Peter Connors, ha detto: “E’ molto commovente per noi Vescovi ascoltare notizie della meravigliosa opera dei movimenti e potere contare sul loro impegno e sulla loro spiritualità”.
All’incontro hanno partecipato 29 delegati, in rappresentanza di 13 organizzazioni e movimenti formati da adulti e giovani. Vi hanno preso parte anche due studentesse universitarie che hanno rappresentato l’Australia all’International Youth Forum organizzato dal Pontificio Consiglio dei Laici nell’aprile scorso a Roma. La loro presenza è stata l’occasione per parlare delle modalità e delle strategie di evangelizzazione nelle università. I giovani australiani, hanno detto, parteciperanno alla Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Colonia nel 2005 e sognano di poter vivere una Giornata Mondiale della Gioventù a Sydney. L’evento - affermano - servirebbe anche a uno sviluppo spirituale della Chiesa australiana e a far riaccendere nei giovani australiani l’interesse per la fede.
La Commissione Episcopale per il Laicato ha il compito specifico di promuovere e incoraggiare la vocazione e la missione dei laici a livello nazionale, dialogando con i responsabili dei movimenti e i leader diocesana, mostrando attenzione in particolare alle sfide e alle urgenze della missione dei laici in Australia, nella testimonianza cristiana e nell’evangelizzazione.
(PA) (Agenzia Fides 21/7/2004 lines 34 words 350)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network