http://www.fides.org

Oceania

2011-08-30

OCEANIA/AUSTRALIA - Quasi la metà degli iscritti alle scuole cattoliche non proviene da famiglie cattoliche

Adelaide (Agenzia Fides) – Secondo una recente indagine dell'Advertiser on AdelaideNow, circa 20 mila dei 48.783 studenti sudaustraliani iscritti nelle scuole cattoliche non fa parte della Chiesa cattolica: si tratta di una cifra mai raggiunta nell’arco degli ultimi 5 anni. I genitori intervistati dal quotidiano australiano hanno dichiarato di essere stati attirati da queste scuole confessionali in quanto più accessibili economicamente e animate da un senso di communità che le scuole pubbliche tendono a non garantire, sebbene ci sia più istruzione religiosa di quanto previsto. Da parte sua, il responsabile delle scuole cattoliche sudaustraliane ha sottolineato di voler mantenere forte e chiara l’identità cattolica, oltre a far presente ai genitori che mandano i loro figli nelle scuole cattoliche che la caratteristica principale di queste scuole deve essere rispettata e, pertanto, tra le attività scolastiche, i ragazzi parteciperanno a celebrazioni liturgiche e a ritiri spirituali, inoltre sarà loro impartita una educazione religiosa. (AP) (30/8/2011 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network