http://www.fides.org

Asia

2011-08-22

ASIA/SINGAPORE - Evangelizzare con i mass-media: l’iniziativa dei giovani di Singapore dopo la GMG

Singapore (Agenzia Fides) – L’esperienza della GMG come fonte per rinnovare la missione: è questo l’intento dei giovani di Singapore, a conclusione della indimenticabile Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid. I 200 giovani di Singapore hanno celebrato, con immensa gioia e intensità spirituale, le giornate della GMG a Madrid non hanno vissuto l’evento come “loro esperienza esclusiva”, ma l’hanno condiviso con i giovani rimasti a Singapore e con l’intera comunità cattolica. I social network e le nuove tecnologie hanno facilitato la condivisione di contenuti, storie ed emozioni, con gli altri giovani presenti nella diocesi ma anche con tutti gli altri fedeli.
I giovani di Singapore si sono anche organizzati con una iniziativa di “evangelizzazione tramite i mass-media”, producendo un video – circolante in tutta la comunità e diffuso su Internet, postato su youtube e sui social network – che racconta come è stata vissuta la preparazione alla GMG, soprattutto offrendo spunti di riflessione ai coetanei. Rispondendo alla domanda: “Chi è Gesù per te?”, i giovani cattolici affermano: “è il mio migliore amico”, “è la mia roccia”, “è la luce della mia vita”, “è la mia casa”, manifestando la gioia di vivere e di celebrare i valori della fede cristiana. Il video è stato realizzato dalla “Walk on water” (“Cammina sulle acque”), società di produzione energica e creativa, formata da un gruppo di giovani cattolici desiderosi di diffondere nel mondo la Parola di Dio.
Il video, inviato all’Agenzia Fides dall’Ufficio comunicazioni dell’Arcidiocesi, si conclude con un videomessaggio dell’Arcivescovo Nicholas Chia ai giovani di Singapore, che afferma: “Cari giovani, voi ed io abbiamo ricevuto il dono della fede. La nostra vita si gioca su una triplice relazione fra me stesso, Dio e i fratelli. Per questo Gesù ha detto: amate Dio con tutto il cuore, la mente, le forze e il prossimo come voi stessi. Voi siete il futuro della Chiesa e avete una grande missione da compiere. Il Signore vi benedica e vi guidi sulle strade della vita”. (PA) (Agenzia Fides 22/8/2011)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network