http://www.fides.org

America

2011-05-23

AMERICA/HAITI - Nuovi centri nutrizionali e sanitari per 10 mila bambini vittime della malnutrizione

Port-au-Prince (Agenzia Fides) - Continua la sfida di tanti per sanare le ferite delle migliaia di persone colpite dal grave terremoto che ha sconvolto l’isola di Haiti nel mese di gennaio 2010. Tra queste, numerose sono le attività svolte dall’Associazione Volontari per il Servizio Internazionale (AVSI). Attualmente l’Associazione sta lavorando alla realizzazione di 3 nuovi centri nutrizionali a Port-au-Prince e all’equipaggiamento e formazione di 5 centri sanitari di base a Les Cayes (comune di Torbeck). Un aiuto concreto che raggiunge oltre 10 mila bambini di Haiti, vittime della malnutrizione, peggiorata dopo il terremoto del gennaio 2010. Da qui, si legge in una nota dell’AVSI pervenuta all’Agenzia Fides, l’impegno per sostenere la popolazione di Port-au-Prince e della zona di Torbeck.
Nel primo caso sono stati svolti i primi lavori di ristrutturazione, mentre nel secondo i laboratori sono stati dotati di termometri, bilance, sedie, otoscopi, disinfettanti e quanto di più utile possa servire in un centro sanitario. Si sta anche provvedendo alla formazione del personale medico e paramedico, un impegno che coinvolge 150 persone. Ma i beneficiari di questi progetti sono molti di più: oltre ai 10 mila bambini di Port-au Prince (quartiere Cité Soleil e Martissant) che avranno a disposizione questi nuovi centri nutrizionali con servizi di screening, cura, canalizzazione ed educazione alimentare-sanitaria, beneficeranno di questa presenza anche le 8.370 famiglie nella zona di Torbeck (Dipartimento Sud). (AP) (23/5/2011 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network