http://www.fides.org

Asia

2011-05-12

ASIA/SINGAPORE - L’Arcivescovo di Singapore: “Tempo di qualità per la famiglia”

Singapore (Agenzia Fides) – Urge che le famiglie trovino del “tempo di qualità” per la loro vita, il che significa vivere “momenti speciali” per il dialogo, la condivisione, l’ascolto reciproco, l’approfondimento della fede cristiana, la preghiera: è l’appello lanciato da Sua Ecc. Mons. Nicholas Chia, Arcivescovo di Singapore, in occasione della Giornata internazionale della Famiglia, la cui celebrazione è stata indetta dalle Nazioni Unite per il 15 maggio.
In un messaggio diffuso nell’Arcidiocesi, e inviato all’Agenzia Fides, l’Arcivescovo rimarca “l’importanza della famiglia quale cellula fondamentale della società” e ricorda che la felicità e l’efficacia nella vita di un adulto sono spesso il risultato del tempo che i genitori hanno dedicato ai figli. Oggi invece, “in un’epoca di costante bombardamento dei mass media, di lunghe e stressanti ore di lavoro, le famiglie trovano difficile trascorrere tempo di qualità regolarmente”.
L’Arcivescovo racconta di aver notato come nelle famiglie spesso ogni membro abbia il suo “strumento elettronico personale” e il dialogo fra i membri del nucleo famigliare sia assente. Secondo uno studio della Columbia University del 2009, nelle famiglie in cui si cena insieme almeno tre volte alla settimana, e si spengono tutti gli apparecchi elettronici, vi sono meno probabilità di riscontrare problemi di droga, alcool e tossicodipendenze.
Ma “essere presenti alla stessa tavola” non basta, nota l’Arcivescovo: occorre far sorgere “un dialogo costruttivo che serva a rafforzare i legami familiari”, e il pranzo in comune è un’ottima occasione per confrontarsi, per discutere piani futuri, per imparare a conoscersi e capirsi sempre meglio. “E’ anche un tempo perfetto per parlare dei valori della fede cristiana, per condividere pagine bibliche e raccontare la propria esperienza”, nota il Presule.
Per questo l’Arcivescovo esorta tutte le famiglie dell’arcidiocesi a trascorrere del “tempo di qualità” nella loro vita interna, cercando di instaurare relazioni autentiche fra genitori e figli e scoprire sempre meglio la fede cristiana “come famiglia”.
Per celebrare degnamente la Giornata internazionale della Famiglia, infine, il messaggio dà un unico suggerimento: “leggere insieme una pagina della Bibbia”, attualizzandola nella vita, nella consapevolezza che “la famiglia è una vocazione per costruire il Regno di Dio”. (PA) (Agenzia Fides 12/5/2011)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network