http://www.fides.org

Europa

2010-12-18

EUROPA/AUSTRIA - “Il mondo ha bisogno di sacerdoti!”: “Missio Austria” raccoglie fondi per sacerdoti di tre continenti

Vienna (Agenzia Fides) – “Il mondo ha bisogno di sacerdoti perché ha bisogno di Cristo. Se il mondo non ha più Cristo degenera. Pertanto l’investimento nella formazione dei sacerdoti è il miglior investimento nel futuro della nostra società”, dice P. Leo Maasburg, direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie in Austria (“Missio Austria”) in un comunicato inviato all’Agenzia Fides.
P. Maasburg annuncia il lancio della raccolta “Sacerdoti di tre continenti” che, su iniziativa di Missio, si svolge il 6. gennaio 2011 in tutto il paese. Con tale iniziativa si vuole garantire l’”approvvigionamento spirituale” dei popoli nel sud del mondo. Ogni anno le Pontificie Opere sostengono più di 80.000 seminaristi e novizi in tutto il mondo nel loro cammino verso il sacerdozio.
“Aiuti materiali possono garantire soltanto la sopravvivenza immediata, ma non danno un senso alla vita. Sacerdoti aiutano e vedono la persona in modo integrale e aiutano, per cosi dire, con acqua potabile e acqua santa!”, sottolinea P. Maasburg.
Nei paesi del Sud del mondo non mancano le vocazioni. In Africa, Asia e America Latina il numero delle richieste di ammissione ai seminari è alto. Spesso devono essere rifiutati candidati validi, perché mancano i fondi per la formazione e il posto per ospitarli. In Europa c’è, mediamente, un sacerdote 3.525 abitanti ma il sostegno per la formazione di nuovi sacerdoti manca soprattutto nei paesi dove sarebbe necessario un più alto numero di sacerdoti: in Oceania c’è un prete ogni 7.340 abitanti, in America Latina uno su 8.235, in Africa uno per 27.335 e in Asia perfino uno su 50.030. (MS) (Agenzia Fides, 18/12/2010)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network