http://www.fides.org

Asia

2003-05-16

ASIA/INDIA - PROMUOVERE ARMONIA FRA CULTURE E RELIGIONI: IL RUOLO DEGLI INSEGNANTI CATTOLICI IN INDIA

Bangalore (Agenzia Fides) – Gli insegnanti cattolici hanno un ruolo molto importante nell’attuale contesto nazionale indiano, attraversato da polarizzazioni di casta, lingua, cultura e religione: essi devono contribuire a creare una coscienza nazionale basata sui valori di armonia, tolleranza e solidarietà. Lo ha ribadito un incontro degli insegnanti cattolici dell’India organizzato dalla Commissione Educazione e Cultura della Conferenza Episcopale dell’India.
L’assemblea, conclusasi di recente a Bangalore, era incentrata sul tema “Il ruolo degli insegnanti cattolici nello scenario socio-politico indiano” e ha visto la partecipazione di 62 delegati in rappresentanza di 32 diocesi.
Mons. Charles Soreng, Vescovo a capo della Commissione, ha detto: “Attraverso le nostre scuole cattoliche, raggiungiamo numerose famiglie del nostro paese. Se gli insegnanti sono consapevoli della loro missione, se ne vedranno facilmente gli effetti sugli studenti. Gli insegnanti saranno apprezzati se il loro stile di vita è in accordo con quello di Gesù, il più grande dei maestri”. Tra le qualità di un buon docente, come emerso dai gruppi di studio, ci sono integrità, ottimismo, comunicazione efficace, spirito di comprensione verso gli studenti.
La Commissione ha presentato agli insegnanti un piano pastorale che sarà sottoposto alle 148 diocesi indiane per avere commenti e suggerimenti pratici. Il documento sottolinea il ruolo degli insegnanti in questa fase della storia del paese: “Le nostre classi sono centri in cui si costruisce il destino della nazione. Questo richiede uno sguardo interculturale da parte dell’educatore. Un insegnante cattolico deve saper promuovere l’integrazione e l’armonia, creando un’atmosfera di fiducia e di rispetto reciproco fra le varie componenti culturali con cui viene a contatto”. Il testo incoraggia a realizzare programmi basati sui valori della tolleranza, del dialogo e della solidarietà.
Nell’incontro si è anche deciso di consolidare l’Associazione degli Insegnanti Cattolici dell’India, affiliata all’Unione Mondiale degli Insegnanti Cattolici, organismo riconosciuto dalla Congregazione Vaticana per l’Educazione Cattolica.
(PA) (Agenzia Fides 15/05/2003 Lines: 31 Words: 372)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network