http://www.fides.org

Vaticano

2004-06-25

VATICANO - “Sport e Turismo, due forze vitali a servizio della reciproca comprensione”: Messaggio del Santo Padre per la XXV Giornata Mondiale del Turismo

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - “Considerare l’evento turistico non come un evento tra i tanti dell’attività umana, ma come un fenomeno inserito in una concezione unitaria e cristiana, dell’uomo e della società”, proiezione del “principio supremo che deve governare la convivenza umana: il rispetto della dignità di ciascuno in quanto persona creata a immagine di Dio”. Sono le parole pronunciate dal Card. Stephen Fumio Hamao, presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, alla presentazione del Messaggio del Santo Padre per XXV Giornata Mondiale del Turismo, dal titolo “Sport e Turismo, due forze vitali a servizio della reciproca comprensione”. Alla presentazione del Messaggio è intervenuto anche il Segretario dello stesso Dicastero, Mons. Agostino Marchetto.
“La Chiesa guarda con ottimismo al fenomeno turistico e al gesto sportivo - hanno sottolineato i relatori - nonostante le distorsioni le deviazioni che oggi essi subiscono: turismo sessuale, ansia per il clima di paura in un mondo sconvolto dal terrorismo, mercantilismo esagerato. Ma gli abusi non devono scoraggiare e compromettere l’opportunità dell’incontro fra popoli e culture rappresentata dal turismo”.
Il Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti - ha sottolineato il Cardinale - promuove la celebrazione ecclesiale della Giornata del Turismo, che si celebra il 27 settembre, in tutti paesi, “consapevoli, noi, di come il turismo sia un fenomeno planetario con vaste ripercussioni, anche di tipo pastorale”.
“La Chiesa ha mostrato costantemente il proprio apprezzamento per i valori del turismo, forza che porta allo sviluppo della convivenza umana (...) mentre sofferenze e problemi derivano da una pratica del turismo sprovvista di ogni etica”. “La Pastorale del Turismo, perciò, trova il proprio campo specifico di attuazione, che è vasto ed esigente, nella missione evangelizzatrice della Chiesa: si tratta di proclamare e portare la salvezza di Cristo in questo mondo dinamico e notevole dell’attività turistica”.
Commentando il Messaggio del Papa, il Card. Fumio Hamao ha concluso: “Sport e turismo fanno riferimento poi ad alcuni elementi considerati come i più caratteristici e ambìti per il benessere della persona. L'uno e l'altro si presentano come strumenti per uno sviluppo non solo fisico, ma anche spirituale e culturale, tanto del singolo quanto della società”.
(PA) (Agenzia Fides 25/6/2004 lines 33 words 347)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network