OCEANIA/AUSTRALIA - Ci sono ancora 645 bambini detenuti nelle prigioni del paese e della Christmas Island

venerdì, 24 settembre 2010

Sidney (Agenzia Fides) – "Il Governo federale deve rispettare l'impegno assunto nel 2008 e porre fine alla detenzione dei bambini", si legge in un comunicato di John Falzon, amministratore delegato del Consiglio Nazionale della Compagnia di S. Vincenzo de Paoli, dell'Arcidiocesi di Sidney. Sono infatti 645 i bambini attualmente in prigione nelle carceri australiane e di Christmas Island: 448 sulla terra ferma e 197 sull'isola.
Questo appello è al centro del Congresso annuale "Our Society: Renewed in faith, serving with love, building for the future," in corso fino al 26 settembre al St Scholastica College, Glebe, a cui stanno prendendo parte oltre 200 membri del gruppo di Sidney della Società di San Vincenzo de Paoli. Il Congresso è una occasione per affrontare una serie di questioni molto importanti che vanno dall'assistenza ai disabili mentali alla tutela dei bambini. Chantelle Ogilvie, officiale di Justice and Peace Research and Project dell'Arcidiocesi di Sidney terrà il discorso conclusivo, domenica 26 settembre, che in Australia è anche la Domenica della Giustizia Sociale. (AP) (24/9/2010 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network