http://www.fides.org

Africa

2010-06-19

AFRICA/NIGER - Sahel: a rischio fame 10 milioni di persone; la “Muraglia Verde” per contrastare la desertificazione

Niamey (Agenzia Fides)- In Niger sette milioni di persone, più della metà della popolazione del Paese, sono colpite dalla crisi alimentare che interessa più di 10 milioni di persone in tutto il Sahel. Lo affermano le statistiche più aggiornate dell’Ufficio di Coordinamento per gli Affari Umanitari dell’ONU di Niamey.
L’ONU ha stanziato 14 milioni di dollari a favore del Niger per far fronte alle necessità più urgenti, in attesa del prossimo raccolto, previsto a settembre. Il piano d’azione umanitario per il Niger è stato finanziato al 57% essendo già stati stanziati 80 milioni di dollari.
Per lottare contro la desertificazione che minaccia la produzione agricola dei Paesi del Sahel, il 17 giugno 11 dirigenti africani si sono riuniti in Ciad per rilanciare il progetto della cosiddetta “muraglia verde”. Il progetto, nato 5 anni fa, prevede il rimboschimento di una fascia di 15 chilometri di larghezza e 7mila chilometri di lunghezza, che si estende da Dakar, in Senegal, a Gibuti, nel Corno d’Africa, attraversando da ovest ad est Mauritania, Mali, Burkina Faso, Niger, Nigeria, Ciad, Sudan, Eritrea ed Etiopia. (L.M.) (Agenzia Fides 19/6/2010)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network