http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2010-06-10

AMERICA/COLOMBIA - Dimissioni del Vicario apostolico di Puerto Carreño e nomina del Successore

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Benedetto XVI in data 10 giugno 2010 ha accettato la rinuncia al governo pastorale del Vicariato Apostolico di Puerto Carreño (Colombia), presentata da Sua Ecc. Mons. Álvaro Efrén Rincón Rojas, C.Ss.R., in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Vicario Apostolico di Puerto Carreño (Colombia), il Rev.do P. Francisco Antonio Ceballos Escobar, C.Ss.R., Pro-Vicario della medesima circoscrizione ecclesiastica. Gli è stata assegnata la sede titolare vescovile di Zarna.
P. Francisco Antonio Ceballos Escobar, C.Ss.R., è nato il 4 marzo 1958 a Génova (Diocesi di Armenia), in Quindío, Colombia. Dopo le scuole primarie, ha completato il liceo nel Seminario Minore dei PP. Redentoristi San Clemente María Hofbauer, a Manizales. Dopo il noviziato a Piedecuesta, in Santander, ha emesso la professione perpetua il 5 agosto 1984. Ha svolto gli studi filosofici al Centro Pastoral de Filosofia di Bogotá e quelli teologici al Teologado Interprovincial Redentorista a Tlalpizáhuac in Messico. È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1985. Dopo l’Ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1985-1986: Missionario itinerante a Manizales; 1986-1987: Vicario parrocchiale di Sant’Alfonso; 1987-1989: Direttore e Professore del Seminario Minore dei Redentoristi, Manizales; 1989-1990: Direttore del Seminario Minore del Vicariato Ap. di Sibundoy; 1990-1995: Rettore del Seminario-Collegio dei Redentoristi a Manizales; 1995-1998: Studi per la Licenza in Scienze dell’Educazione all’Università di San Tomaso, Bogotá; 1998-2001: Superiore della Casa dei teologi a Bogotá; dal 1999 anche Consigliere provinciale ordinario e Presidente del Segretariato per la Formazione; 2001-2008: Provinciale dei Redentoristi per due mandati consecutivi; dal 2008: Pro-Vicario di Puerto Carreño.
Il Vicariato Apostolico di Puerto Carreño, è stato eretto nel 1999. Si estende su una superficie di 71.368 kmq e conta 42.000 abitanti, di cui 31.000 cattolici, con 3 parrocchie, 2 quasi parrocchie e 26 centri di culto o di pastorale. Essi sono serviti da 8 sacerdoti (di cui 5 religiosi appartenenti alla Congregazione dei Redentoristi) e 1 fratello religioso. Collaborano attivamente all’opera di evangelizzazione anche 5 religiose. I seminaristi maggiori sono 3. (SL) (Agenzia Fides 10/06/2010)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network