OCEANIA/AUSTRALIA - “Project Compassion” aiuta e sostiene migliaia di persone in tutto il mondo attraverso iniziative di sviluppo e promozione umana

martedì, 27 aprile 2010

Sydney (Agenzia Fides) – Il Project Compassion, appello annuale della Caritas Australia, continua a superare le aspettative: le donazioni in tutta l’Australia hanno già raggiunto quelle registrate nello stesso periodo dello scorso anno. Nel 2009 l’organizzazione internazionale di aiuto e sviluppo, membro della Chiesa cattolica, ha raggiunto un totale di $8.7 milioni grazie al Project Compassion mentre quest’anno ha già superato la cifra di $1.3 milioni.
Inoltre gli australiani continuano a sostenere quotidianamente la Caritas ed il suo fondamentale lavoro portato avanti per favorire lo sviluppo umano, le infrastrutture e aiutare le comunità più svantaggiate a superare lo stato di povertà, sostenendo l’istruzione, l’agricoltura sostenibile e le emergenze. Inoltre la generosità degli australiani e il grande zelo della Caritas li hanno visti impegnati, lo scorso anno, negli aiuti alle popolazioni colpite dal grave incendio di Victoria, a quelle danneggiate dalle inondazioni nelle Filippine, a quanti sono stati investiti dal ciclone che ha distrutto città e villaggi in Vietnam, oltre alle popolazioni devastate dallo tsunami nel Pacifico registrato a settembre tra Tonga, Samoa e altre piccole isole della zona, senza contare i terribili terremoti di Haiti e del Cile. L’impegno di Caritas Australia è fondamentale ed il lavoro portato avanti dall’organizzazione a favore dei programmi internazionali per lo sviluppo la vede attualmente impegnata in oltre 30 paesi in tutto il mondo. (AP) (27/4/2010 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network