http://www.fides.org

Africa

2010-04-21

AFRICA/BENIN - Un anno giubilare all’insegna dell’impegno missionario per celebrare i 150 anni dell’evangelizzazione del Benin

Roma (Agenzia Fides)- Sono iniziate le celebrazione per il 150esimo anniversario dell’evangelizzazione del Benin, con una Messa celebrata domenica 18 aprile ad Agoué. “Agoué è stata una delle prime località raggiunte dai Padri della Società delle Missioni Africane” dice all’Agenzia Fides P. Jean-Marie Guillaume, Vicario Generale della SMA. I missionari della SMA hanno avviato l’evangelizzazione del Paese tra il 1860 e il 1861.
Le celebrazioni per i 150 anni dell’evangelizzazione si concluderanno l’anno prossimo, il 21 agosto 2011, con un pellegrinaggio mariano a Dassa-Zoumé. Il tema dell’anno giubilare è “Cristiano, testimonia la tua speranza”.
“I Vescovi locali hanno deciso di indire un anno di celebrazioni per far comprendere l’importanza dell’avvenimento per far sì che la Chiesa del Benin si faccia carico del suo sviluppo e diventi sempre più una Chiesa missionaria” dice P. Guillaume. “Già oggi- continua il Vicario Generale della SMA- vi sono missionari del Benin in Marocco, dove assistono la numerosa comunità di studenti provenienti dall’Africa occidentale francofona. Inoltre i Vescovi locali stanno promuovendo lo spostamento di sacerdoti dal sud del Benin al nord, dove le condizioni ambientali sono più difficili”.
La Messa che ha segnato l’avvio dell’Anno di celebrazioni è stata presieduta da Sua Eccellenza Mons. Antoine Ganyé, Vescovo di Dassa-Zoumé, Presidente della Conferenza Episcopale del Benin, ed è stata concelebrata dai Vescovi del Benin e del Togo.
“Nel corso della Messa sono stati ordinati quattro diacono beninesi della SMA, che in questo modo ha voluto riaffermare il suo impegno a sostegno della comunità cattolica locale e della missione” conclude P. Guillaume. (L.M.) (Agenzia Fides 21/4/2010)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network