http://www.fides.org

Europa

2004-06-07

EUROPA/SPAGNA - Un gruppo di bambini spagnoli dell’Infanzia Missionaria ricevuti oggi dai Reali di Spagna per informarli sugli sviluppi dell’Opera e sul loro impegno di solidarietà verso i coetanei disagiati.

Madrid (Agenzia Fides) - Nell’ambito delle celebrazioni per il 160° anniversario della Pontificia Opera dell’Infanzia Missionaria, un gruppo di piccoli missionari della Santa Infanzia, accompagnati da Sua Ecc. Mons. Francisco Pérez González, Arcivescovo Castrense e Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie, e da alcuni Responsabili delle POM, saranno ricevuti oggi dalle loro Maestà il Re e la Regina di Spagna. L’incontro è previsto per le ore 13,30, al Palazzo della Zarzuela. Obiettivo dell’incontro è soprattutto quello di far conoscere alle loro Altezze Reali, gli obiettivi e gli sviluppi dell’Infanzia Missionaria, insieme agli impegni concreti di solidarietà che i bambini hanno assunto verso i loro coetanei più bisognosi. La prima associata spagnola all’Opera dell’Infanzia Missionaria fu la primogenita della Regina Isabella II, che autorizzò la fondazione dell’Opera in Spagna il 28 dicembre 1852. (R.Z.) (Agenzia Fides 4/6/2004; Righe 10; Parole 132)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network