http://www.fides.org

Asia

2009-11-23

ASIA/EMIRATI ARABI - L’influenza suina registra dati allarmanti nella Regione del Mediterraneo Orientale

Dubai (Agenzia Fides) – Secondo le ultime stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’influenza H1N1 ha fatto finora più vittime in Iran rispetto agli altri 22 paesi Oms della Regione del Mediterraneo Orientale. Con 33 morti finora, l’Iran registra il 17 per cento delle 188 morti globali nella regione da maggio 2009. L’Arabia Saudita ha registrato 28 decessi, l’Oman 25 e la Siria 22 e a sua volta ha avuto il tasso più elevato di decessi rispetto ai casi con il 9.5 per cento di quelli fatali. Seguono lo Yemen con un tasso del 2.5 %, l’Afghanistan con 1.7 % e l’ Iran con 1.5 %. Il Kuwait ha registrato il più alto numero di casi con 6,640 (23 per cento di tutti i 28,751 nella regione), seguito da Arabia Saudita con 4,119; Oman 3,829; ed Egitto 2,494. Il Kuwait ha inoltre il maggior numero di casi pro capite con 2.46 su mille, seguito da Oman con 1.12 casi (su mille) e Bahrain con 1.10 casi (su mille). Secondo le ultime stime dell’Oms l’Egitto ultimamente ha registrato il numero più alto di nuovi casi, 850, seguito da Iraq 561, Iran 515 e Oman 500. All’inizio di novembre in Somalia sono stati confermati i primi due. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato oltre 503,536 casi di H1N1 in totale con almeno 6,260 decessi. L’Oms ha contraddistinto il mondo in sei regioni: l’Africa, la regione meno colpita, ha il 2.9 per cento dei casi di H1N1 globali; la Regione del Mediterraneo Orientale il 5.1 per cento; il Sudest Asiatico l’8.8 per cento; l’Europa il 15.5 per cento; la zona del Pacifico occidentale il 29.8 per cento e le Americhe il 37.9 per cento.
Dei casi registrati in laboratorio sono: 779 in Afghanistan con 14 decessi, 793 in Bahrain con 6 decessi, 9 in Djibouti, 2,494 in Egitto con 7 decessi, 1,835 in Iraq con 9 decessi, 2,153 in Iran con 33 decessi, 2,380 in Giordania con 4 decessi, 6,640 in Kuwait con 17 decessi, 761 in Libano con 2 decessi, 21 in Libia, 824 in Marocco, 3,829 in Oman con 25 decessi, 6 in Pakistan con 1 morto, 901 in Palestina con 1 morto, 23 in Qatar con 1 morto, 4,119 in Arabia Saudita con 28 morti, 2 in Somalia, 21 in Sudan, 230 in Siria con 22 morti, 141 in Tunisia, 79 negli Emirati Arabi Uniti, 711 nello Yemen con 18 casi mortali. In totale i casi di H1N1 registrati sono 28,751 188. (AP) (23/11/2009 Agenzia Fides; Righe:28; Parole:423)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network