http://www.fides.org

Africa

2009-04-28

AFRICA/ALGERIA - Commozione per la morte in un incidente di Fratel Xavier Habig della Fraternité des Petits Frères de l'Evangile

Algeri (Agenzia Fides)- Ha suscitato profonda commozione nella diocesi di Laghouat-Ghardaïa in Algeria, la morte di fratel Xavier Habig, della Fraternité des Petits Frères de l'Evangile (Fraternità dei Piccoli Fratelli del Vangelo), fondata da Charles de Foucauld.
Il religioso è morto nella sera del 24 aprile a seguito di un incidente stradale. Mons. Claude Rault, Vescovo di Laghouat-Ghardaïa, ricorda così fratel Habig: “La nostra comunità diocesana, ma anche la Fraternità dei Piccoli Fratelli del Vangelo è stato colpita duramente dalla morte accidentale di Xavier Habig. Stava ritornando da Béchar, quando ha avuto un incidente con un'automobile. La sua morte è stata istantanea.
Fratel Xavier aveva 62 anni e si era radicato nella vita della Fraternità di Beni Abbes da molti anni.
Il suo amore per le persone circostanti, la sua capacità di accoglienza, la sua intensa vita di preghiera, la sua conoscenza della lingua araba, lo facevano vivere in modo intenso al servizio degli altri. Lascia un grande vuoto nella sua fraternità, ma anche nel quartiere dove abitava.
Assicuriamo alla sua famiglia, ai parenti, ai fratelli Henri e Bernard (fratelli di Fraternità), a Marek (il sacerdote fidei donum polacco che vive con la Fratellanza), e alle Piccole Sorelle dei Beni Abbes, la nostra fraterna comunione nel dolore come nella speranza.
Ci auguriamo che Xavier potrà riposare a Beni Abbes. Siamo in attesa delle necessarie autorizzazioni”. (L.M.) (Agenzia Fides 28/4/2009 righe 19 parole 241)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network