http://www.fides.org

Europa

2004-05-18

EUROPA/GERMANIA - Il nuovo Direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie di Monaco assume ufficialmente il suo incarico. Per il Cardinal Wetter, la Germania ha bisogno di “un rinnovato slancio missionario”.

München (Agenzia Fides) - Il 16 ottobre scorso il Cardinal Crescenzio Sepe, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli aveva nominato P. Eric Englert OSA nuovo Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie in Germania-Monaco. Ieri, 17 maggio, il Padre Englert ha ufficialmente assunto il suo nuovo incarico. Il 52enne Padre Agostiniano, che fino al momento della sua nomina era stato Superiore provinciale degli Agostiniani in Germania aveva lavorato anche come missionario in Africa (Congo). Succede nell’incarico a Mons. Konrad Lanchenmayr (71 anni) che era stato alla guida della Direzione Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie in Germania, a Monaco (missio München) per 12 anni.
Nell’omelia pronunciata in occasione della santa Messa per l’ingresso del nuovo Direttore nazionale, l’Arcivescovo di München-Freising, S.E. il Cardinal Wetter, ha sottolineato che la Germania ha bisogno di “un rinnovato slancio missionario”. Nel suo saluto al Direttore nazionale uscente, ha detto che Mons. Lachenmayer è sempre riuscito a presentare ai fedeli tedeschi un “quadro entusiasmante” delle giovani Chiese. Il Direttore nazionale uscente ha sottolineato che “l’annuncio del Vangelo anche in futuro non potrà mai essere sostituito solo dall’aiuto allo sviluppo o dal dialogo interreligioso”. (MS) (Agenzia Fides, 18/5/2004 - 18 righe, 220 parole)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network