http://www.fides.org

Vaticano

2004-05-18

VATICANO - Lo sviluppo sociale ed economico dell’Africa nell’era della globalizzazione: il 21 maggio un Convegno di studio promosso dal Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Una giornata di studio sullo sviluppo economico e sociale dell’Africa nell’era della globalizzazione si svolgerà venerdì 21 maggio, per iniziativa del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace presso la sede del dicastero. Vi prenderanno parte gli ambasciatori dei Paesi africani accreditati presso la Santa Sede, esperti e personalità delle organizzazioni internazionali.
Introdotta dal Presidente del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, Card. Renato Martino, la sessione mattutina del convegno sarà presieduta dal Segretario vaticano per il Rapporti con gli Stati, Arcivescovo Giovanni Laiolo, che parlerà della sollecitudine di Giovanni Paolo II per l’Africa, mentre l’Ambasciatore della Repubblica del Congo presso la Santa Sede, Henri Marie Joseph Lopes, tratterà dei problemi e delle speranze del continente oggi. Il consulente speciale del Segretario delle Nazioni Unite, Jeffrey Sachs, che è presidente dell’Earth Institute della Columbia University, entrerà nel vivo del tema tratteggiando le sfide dell’Africa nell’era della globalizzazione
La sessione mattutina di studio proseguirà con interventi dell’Arcivescovo camerunese di Douala, il cardinale Christian Wiyghan Tumi, e del Presidente dei Catholic Relief Services statunitensi, Kenneth Hackett, sul cruciale problema dei conflitti e della riconciliazione nell’Africa odierna.
La sessione pomeridiana del Convegno, presieduta dal Cardinale ivoriano di Abidjan, Bernard Agré, verterà sulle malattie pandemiche nel continente, con relazioni del ministro angolano della Sanità, Albertina Nahosse Henrique Hamurkwaya, e del medico italiano Gianni Guidotti della Comunità di Sant’Egidio; ed ancora sulle tematiche della povertà, del debito estero, del commercio e finanziamenti per lo sviluppo africano, con relazioni del Vicepresidente per la Regione africana della Banca Mondiale, Callisto Madavo, del Vicepresidente della Banca per lo Sviluppo africano, Chanel Boucher, e del Presidente del CISDE (International Cooperation for Development an Solidarity), Jean Marie Fardeau. Le conclusioni della giornata saranno tratte dal Cardinale Renato Martino. (S.L.) (Agenzia Fides 18/5/2004; Righe 24; Parole 291)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network