http://www.fides.org

Africa

2004-05-15

AFRICA/MALAWI - L’Alta Corte di Giustizia chiede il rinvio delle elezioni del 18 maggio

Lilongwe (Agenzia Fides)- Vi è profonda incertezza in Malawi dopo la sentenza dell’Alta Corte di Giustizia di rinviare le elezioni politiche e presidenziali che si dovevano tenere ilo 18 maggio (vedi Fides 12 maggio 2004). La Commissione elettorale non ha ancora deciso se rispettare la sentenza e la data dell’elezione per ora non è stata spostata.
La Corte ha riconosciuto che esistono irregolarità nella conduzione della campagna elettorale e nella registrazione dei votanti. Il registro degli elettori, infatti, ha visto la riduzione di circa un milione di persone, passando da 6 milioni e 600mila elettori a 5 milioni e 700mila. La Corte ha quindi chiesto di rivedere le procedure di registrazioni dei votanti prima di procedere alle elezioni.
L’opposizione ha più volte denunciato la mancanza di una compagna elettorale corretta. Si imputa in particolare ai mass media di avere dato spazio solo alla campagna elettorale del partito del Presidente uscente, Bakili Muluzi. (L.M.) (Agenzia Fides 15/5/2004 righe 16 parole 171)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network