http://www.fides.org

Oceania

2009-02-23

OCEANIA/ISOLE SALOMONE - Cercare Cristo e servire i poveri

Honiara (Agenzia Fides) – La Congregazione delle Figlie di Maria Immacolata nelle Salomone rilancia la sua presenza di comunità orante nel territorio dell’arcipelago e il suo impegno nel servizio ai poveri. Di recente le religiose hanno tenuto il Capitolo generale in cui ogni partecipante ha potuto raccontare la propria esperienza e riconoscere i doni dello Spirito Santo, che si è manifestato nella vita di comunità.
Il Capitolo, centrato sul tema “Cercare Cristo e servire i bisognosi”, è stato l’occasione per compiere una verifica del lavoro svolto, delle attività pastorali, dello stile di presenza fra la popolazione delle Salomone e di evangelizzazione nella società. Le religiose convenute hanno anche eletto anche la nuova Superiora Generale, Suor Anna Ngosana che, davanti all’Arcivescovo di Honiara, S. Ecc. Mons. Adrian Smith, ha confermato l’impegno della comunità nella Chiesa locale, soprattutto a servizio delle donne bisognose e delle ragazze madri, un campo in cui si esprime l’apostolato delle Figlie di Maria Immacolata.
Nella loro assemblea, le Figlie di Maria immacolata hanno ribadito la loro volontà di rafforzare la loro unità, attorno all’Eucarestia, e di trarre dalla comunione la forza di svolgere con zelo e dedizione la loro specifica missione di consacrate, con la testimonianza e con il dono completo della vita al prossimo.
Le religiose sono presenti da 70 anni nelle Isole Salomone, svolgendo un’opera di prima evangelizzazione, servizio pastorale, istruzione, assistenza ai poveri. La congregazione, nata nel 1932, conta circa 80 religiose e diverse novizie che operano nelle Isole Salomone e in altre isole del Pacifico.
(PA) (Agenzia Fides 23/2/2009 righe 25 parole 257)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network