http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2004-05-04

EUROPA/SVIZZERA - Un piano di azione mondiale per i governi con le soluzioni più efficaci per dieci emergenze planetarie

Roma (Agenzia Fides) - Sono dieci le emergenze planetarie alle quali un piano di azione mondiale per i governi cercherà di dare soluzione, tra queste le malattie trasmissibili di cui si occuperà, a Ginevra dal 17 al 22 maggio, l’Assemblea annuale dei ministri di 192 Paesi membri dell’Organizzazione mondiale della sanità.
Nel 1988 Oms e Unicef lanciarono una campagna antipolio che entro il 2003 avrebbe eliminato la malattia. Inizialmente i risultati sono stati positivi, poi sei mesi fa la campagna è diventata un’emergenza. Infatti, nel 2002 in alcuni Stati dell’India le donne musulmane si sono rifiutate di aprire la porta ai volontari perché uomini. Da quell’anno la polio è tornata anche in Pakistan e in Bangladesh, i casi globali sono saliti a 1.918; in Nigeria invece si contano 355 dei 748 casi del 2003 e quasi 200 in otto paesi confinanti che tre anni fa l’Oms aveva dichiarato liberi da polio. Lo scorso mese di aprile è stato certificato il primo caso di polio in Botswana dopo il 1991.
La gente chiede acqua potabile, fognature, una scuola, un pezzo di terra e muore principalmente per infezioni respiratorie (3,9 milioni ogni anno), Aids (2,9), diarree infantili (1,9), tubercolosi (1,6) o malaria (1,1). (AP) (4/5/2004 Agenzia Fides; Righe:19; Parole:218)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network