http://www.fides.org

Asia

2004-05-04

ASIA/VIETNAM - Visita della delegazione della Santa Sede in Vietnam: segno della sollecitudine e dell’affetto del Santo Padre verso la comunità cattolica locale, che chiede di portare al Papa affetto, obbedienza, totale fedeltà

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Un visita svoltasi in un clima positivo, che è servita a dare gioia, entusiasmo e incoraggiamento ai fedeli cattolici in Vietnam, soprattutto a sacerdoti e religiosi: è il bilancio del viaggio di una delegazione della Santa Sede che si è recata in Vietnam dal 27 aprile 2004 al 2 maggio.
La visita, secondo una prassi consolidata, ha cadenza annuale e permette un incontro con i rappresentanti della Chiesa locale e con le autorità vietnamite. La delegazione della Santa Sede era composta da Mons. Pietro Parolin, Sottosegretario per i Rapporti con gli Stati, Mons. Luis Mariano Montemayor, Consigliere di Nunziatura, e Mons. Barnaba Nguyên Van Phuong, Capo Ufficio presso la Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli.
La delegazione ha avuto colloqui con l’Ufficio per gli Affari Religiosi trattando, in un clima positivo, della vita e dell’attività della Chiesa cattolica nel paese, e ha incontrato il vice Ministro degli Affari Esteri, Le Cong Phung, toccando il tema dei rapporti fra il Vietnam e la Santa Sede, rilevando i passi finora compiuti verso la normalizzazione.
I rappresentanti della Santa Sede hanno potuto visitare le diocesi e incontrare il personale ecclesiale. La delegazione ha incontrato il Presidente e i Membri del Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale del Vietnam e i Vescovi della provincia ecclesiastica di Hanoi, fra i quali il Card. J. Baptiste Phan Minh Man, mons. Paul Nguyen Van Hoa, mons. Pietro Nguyen Soan.
I Vescovi hanno illustrato la situazione della Chiesa vietnamita, una comunità viva e attiva, composta da oltre 5,5 milioni di fedeli, che professano una fede autentica nonostante le difficoltà. La Chiesa registra una grande crescita vocazionale.
La delegazione ha compiuto una visita alle Diocesi di Xuân Lôc e di Ban Mê Thuôt nelle quali ha celebrato l’Eucaristia in un clima di intensa comunione ecclesiale. Nella diocesi di Xuân Lôc, i cattolici sono quasi un milione. La diocesi di Buon Ma Thuot si trova invece nel Vietnam centrale, area abitata dai montagnards, i gruppi etnici minoritari, fra i quali molti cristiani.
L’atmosfera della visita è stata di grande gioia e comunione con il Santo Padre: nelle diocesi visitate c’era molta attesa e la presenza della delegazione della Santa Sede è stata vissuta dai fedeli come un segno della sollecitudine e dell’affetto del Santo Padre verso di loro. La comunità cattolica vietnamita ha chiesto di portare al Papa affetto, obbedienza, totale fedeltà. (PA) (Agenzia Fides 4/5/2004 lines 38 words 388)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network