http://www.fides.org

America

2004-04-26

AMERICA/VENEZUELA - Informare, formare, promuovere e rinsaldare i rapporti tra tutti coloro che in Venezuela sono impegnati nella missione: gli obiettivi della XXIX Assemblea Annuale delle Missioni.

Caracas (Agenzia Fides) - I rappresentanti di 22 diocesi e 3 vicariati apostolici, degli Istituti missionari di vita apostolica operanti in Venezuela, oltre ai Segretari dei diversi servizi di animazione giovanile e pre-giovanile delle POM venezuelane, hanno dato vita alla XXIX Assemblea annuale delle Missioni, che si è svolta dal 13 al 16 aprile. L’incontro, organizzato ogni anno dalla Direzione Nazionale delle POM e dal Dipartimento delle Missioni della Conferenza Episcopale (DEMIS), si è tenuto a Caracas, presso la sede della Conferenza Episcopale Venezuelana.
Finalità dell’Assemblea è stata promuovere e rinsaldare i rapporti tra le diverse realtà impegnate nel lavoro missionario e nell’animazione missionaria. I lavori iniziavano ogni mattina con la celebrazione della Santa Messa presieduta da differenti sacerdoti, tra cui il Presidente della Commissione Episcopale delle Missioni, mons. Jesùs Alfonso Guerrero.
Tra i temi affrontati dall’Assemblea, l’aggiornamento del Consiglio Missionario Nazionale (COMINA) in conformità con il documento “Cooperatio Missionalis” della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. E’ stato rilevato il valido contributo offerto dal COMINA nella realizzazione delle attività di animazione missionaria e delle attività specifiche di pastorale missionaria soprattutto per i popoli indigeni. Ampio spazio è stato dedicato ad analizzare le proposte emerse dal Secondo Congresso Missionario Americano (CAM 2).
L’incontro è stato occasione propizia per offrire ai partecipanti riflessioni di pressante attualità, considerata la difficile situazione che sta attraversando il Venezuela, al fine di aiutarli a svolgere nel migliore dei modi il loro compito missionario. “Come fare Missione e animazione missionaria in un mondo che cambia ?” è stato il tema della conferenza tenuta da p. Andrés Bigotti, dei Missionari della Consolata; “La Spiritualità missionaria” considerata come un costante pellegrinaggio, è stata invece la riflessione sviluppata da p. Carlos Bazzana dai Cappuccini.
L’Assemblea, oltre ad essere luogo dove sono state delineate nuove vie per sviluppare una Pastorale Missionaria che raggiunga veramente tutti, ha anche provveduto a programmare le iniziative in occasione della Giornata Missionaria Mondiale 2004, che in Venezuela avrà per tema: “Questo è il mio Corpo dato per tutti…sii missionario”.
Al termine dell’Assemblea “i partecipanti hanno espresso il loro ringraziamento a Dio, perché l’incontro è stato un vero incoraggiamento, uno sprone a proseguire nell’impegno missionario con rinnovato entusiasmo. E’ stata per tutti un’esperienza molto arricchente e ha permesso di percepire che pian piano si sta creando una coscienza missionaria tra i venezuelani. L’Assemblea missionaria si è rivelata come uno spazio idoneo per scoprire e sviluppare nuove vie per una Pastorale Missionaria che raggiunga tutti” sottolinea p. José Rafael Romero Linares, Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie del Venezuela in una sua nota inviata all’Agenzia Fides.
Dalla Agenda delle attività programmate per l’anno 2004 dalla Direzione Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie venezuelane si può cogliere la varietà e la complementarietà delle attività di animazione e formazione missionaria, al fine di far nascere, stimolare e rafforzare la coscienza missionaria e di promuovere vocazioni missionarie in tutti i settori del popolo di Dio. (R.Z.) (Agenzia Fides 22/4/2004; righe 40 parole 489)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network