http://www.fides.org

Oceania

2004-04-23

OCEANIA/ISOLE SALOMONE - “Chiesa delle Salomone, guarda avanti!”: l’invito di Mons. Michael Aike, primo sacerdote ordinato nelle Isole Salomone, esempio per i giovani sacerdoti e laici

Honiara (Agenzia Fides) - “Faccio tesoro della mia esperienza pastorale, in questi 36 anni che ho vissuto come sacerdote a servizio della comunità delle Salomone. Per questo dico: Chiesa delle Isole Salomone, guarda avanti!”. E’ l’appello lanciato da p Michael Aike, primo sacerdote ordinato nelle Isole Salomone, dopo oltre 35 anni di servizio pastorale. In una testimonianza giunta a Fides p. Michael afferma: “Il mio interesse per la teologia moderna mi ha aiutato a capire come la Chiesa è cresciuta e si è sviluppata dopo il Vaticano II. I giovani di oggi hanno bisogno di parole ed esempi, di un costante incoraggiamento e di sentirsi responsabilizzati”.
Mon Gerard Loft, attuale Vescovo di Auki, dice di lui: “Il suo ministero è contraddistinto da semplicità di vita, obbedienza per ogni incarico affidatogli, pazienza e considerazione degli altri. Nella sua testimonianza e apertura agli altri ha dato e continuerà a dare un contributo non solo alla diocesi di Auki, ma all’intera Chiesa delle Isole Salomone. Resta uno dei sacerdoti più rispettati, una figura di padre per tutti i giovani sacerdoti e un valido consigliere per i Vescovi”. Ora p. Michael ha lasciato gli incarichi per motivi di salute, ma la sua personalità e spiritualità restano di esempio per tutti.
La sua è stata una vita a servizio della missione: mons. Michael Aike, oggi 71enne, è stato il primo cattolico delle Isole Salomone a essere ordinato sacerdote, nel 1966. “E’ uno dei doni più grandi per la nostra Chiesa”, dicono a Fides alcuni cattolici locali. Il suo è stato un impegno pastorale ininterrotto, sostenuto dal motto “Signore, accresci il mio amore per te e per il prossimo”.
Ha servito il Signore e la Chiesa in diverse parrocchie: Rohnari, Tarapaina, Buma, Makaruka, Avuavu, Wainoni Bay, Kukum, Kirakira, Manivovo, e tutti i fedeli elogiano la sua grande dedizione e umiltà nello svolgere il ministero sacerdotale.
Il suo zelo e la sua saggezza gli hanno valso la nomina a Vicario Generale nella diocesi di Aiku e il titolo di Monsignore. Ha anche ricevuto la medaglia al valore civile delle Isole Salomone, per l’impegno sociale profuso in favore della popolazione, specialmente nei momenti di difficoltà e in occasioni di disastri naturali. P. Michael ha compiuto gli studi in Italia, Stati Uniti, Giappone, Filippine e, in particolare, lo studio dell’antropologia sociale lo ha aiutato a comprendere meglio la Chiesa e il popolo di Dio. (PA) (Agenzia Fides 23/4/2004 lines 37 words 427)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network