http://www.fides.org

Asia

2004-04-07

ASIA/CINA - La scomparsa di Mons. Michele Huang Woze, Vescovo di Nanchong, Pastore animato da zelo apostolico fino agli ultimi istanti di vita

Pechino (Agenzia Fides) - Giorni di lutto nella diocesi di Nanchong, nella provincia di Sichuan, Cina meridionale: Mons. Michele Huang Woze, anziano Vescovo di Nanchong, è deceduto il 22 marzo scorso, dopo alcuni mesi di ricovero ospedaliero. Tutte le parrocchie della diocesi si sono riunite per tre giorni di intensa preghiera di suffragio verso il loro Pastore, giunto all’età di 99 anni.
I fedeli ricordano il suo zelo e la sua dedizione: sebbene soffrisse di diabete, Mons. Huang Woze ha continuato a girare per le parrocchie della diocesi fino agli ultimi mesi della sua esistenza.
Molte persone a lui più vicine ne ricordano anche l’attaccamento a Papa Giovanni Paolo II: una sua foto con il Santo Padre era per lui motivo di grande gioia e onore, e costituiva l’unico oggetto ornamentale del suo modesto studio.
Fra le ultime iniziative da lui avviate, va ricordata la realizzazione di un archivio storico, per il quale amava dire: “E’ molto importante per una diocesi tenere i documenti di tutte le parrocchie, al fine di capire i diversi aspetti della crescita della Chiesa e lo sviluppo dell’evangelizzazione”.
I funerali del Vescovo sono stati celebrati da Mons. Giovanni Chen Shizhong, Vescovo di Yibin, nella parrocchia di Suining, dove Mons. Michele era stato parroco per molti anni e dove trascorreva lunghi periodi anche da Vescovo, a contatto con la sua gente.
Mons. Michele Huang Woze, nato nel 1905, era stato ordinato sacerdote nel 1938, ed elevato all’episcopato nel 1989, all’età di 84 anni. La sua consacrazione avvenne a Chengdu, per opera di S. Ecc. Mons Duan Yinming, allora Vescovo di Wanxian.
La diocesi di Nanchong, 1.400 km a sud di Pechino, conta circa 70.000 fedeli e una quindicina di sacerdoti. (PA) (Agenzia Fides 7/4/2004 lines 25 words 288)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network